Loading...

Opportunità per le imprese

Concluso il progetto “Scuola editori: conoscere un mestiere e avvicinarsi alla lettura” con le case editrici Area 51 Publishing, Cue Press, Minerva Edizioni, Edizioni Pendragon

Come imparare il mestiere dell'editore

Con la presentazione organizzata il 29 maggio presso la libreria Trame di Bologna si è concluso il progetto “Scuola editori” curato da Cna Cultura e Creatività e Politiche del lavoro di Cna Bologna. Con il progetto “Scuola editori: conoscere un mestiere e avvicinarsi alla lettura”, Cna ha promosso un percorso di conoscenza dell'editoria indipendente locale presso alcuni istituti scolastici superiori del territorio. Gli incontri si sono svolti a partire dal mese di gennaio 2015 presso gli Istituti Aldini Valeriani e Salvemini, e i Licei Arcangeli e Galvani e hanno coinvolto le case editrtici Area 51 Publishing, Cue Press, Minerva Edizioni ed Edizioni Pendragon. L'obiettivo di Cna Bologna è stato quello di promuovere la lettura nelle scuole, mettendo in luce le realtà economiche, le professionalità e la passione che caratterizzano il prodotto editoriale. Il settore dell'editoria è stato presentato agli studenti direttamente dalle case editrici coinvolte sotto diversi profili: dall'organizzazione interna alle figure professionali coinvolte, dal rapporto fra autore ed editore e le caratteristiche del mercato editoriale. Inoltre, è stato dedicato un incontro alla conoscenza dell'editoria digitale, declinando in questo specifico contesto gli argomenti già affrontati per l'editoria cartacea. A conclusione delle attività alcuni studenti dell’Istituto Aldini Valeriani hanno organizzato un incontro con l’autore con l'obiettivo di presentare l'editoria non scolastica come strumento di approfondimento di una materia di studio, collegando quindi il settore editoriale alla vita quotidiana dello studente. Il gruppo di lettura degli studenti delle Aldini Valeriani ha dialogato con Francesco Vidotto autore di “Oceano” edito da Minerva Edizioni.

A ottobre torna All Digital-Smart Building In Fiera per il Saie protagonista il mondo dell’installazione

Il prossimo ottobre, dal 14 al 17, alla Fiera di Bologna nell’ambito di saie 2015 torna All Digital-Smart Building, la fiera dedicata al mondo dell’installazione che ha fatto il suo esordio lo scorso anno all’interno del Saie di Bologna. Esordio bagnato dal successo visto che l’evento all’ombra delle Due Torri è riuscito a dare nuova linfa a una fiera che dopo quasi 20 anni di permanenza a Vicenza sembrava destinata a perdere interesse e attrazione. Una scelta strategica: l’alleanza con il mondo dell’edilizia per il mondo degli istallatori rappresenta una evoluzione naturale, soprattutto se si pensa a come stia cambiando negli ultimi tempi il mercato dell’edilizia. La manifestazione di ottobre prevede tra l’altro il convegno nazionale Cna “Dai tetti puliti alla banda larga: le prospettive di mercato per le imprese del settore”.