Loading...

Opportunità per le imprese

Firmato un protocollo tra Comune, Cna e Bcc di Monterenzio. Informazioni, agevolazioni e incentivi per chi punta a minori consumi energetici

Con Cna, Castiglione risparmia energia

Comune, banca e imprese insieme per migliorare l’efficienza energetica degli edifici e favorire il risparmio di energia. E’ questo l’obiettivo del protocollo firmato lo scorso lunedì 8 giugno tra il Comune di Castiglione dei Pepoli, la Banca di Credito Cooperativo di Monterenzio e la Cna di Bologna. Il protocollo, che avrà una durata di due anni, prevede subito molte utilità per i cittadini di Castiglione. Verranno fornite informazioni sulle opportunità per riqualificare i propri edifici in termini di risparmio energetico; saranno forniti servizi agevolati per poter fare una precisa analisi energetica della propria abitazione o del luogo di lavoro e capire così quanto si può risparmiare; saranno definiti disciplinari di intervento per la riqualificazione e verrà dato sostegno alla creazione di gruppi di acquisto per contenere i costi degli interventi; saranno diffusi gli strumenti di finanziamento della Bcc di Monterenzio per sostenere chi mette in efficienza gli edifici presenti sul territorio; sarà organizzata un’attività di aggiornamento tecnico-normativo rivolto agli operatori del territorio. Tra gli impegni che i firmatari del protocollo prenderanno, il Comune si impegna tra l’altro ad individuare sistemi di incentivi fiscali locali con cui sostenere chi mette in efficienza il proprio edificio, a ricercare risorse nel bilancio comunale con cui sostenere cittadini e imprese che effettuano analisi energetiche, a creare spazi nei quali valorizzare gli edifici riqualificati da destinare alla ricettività turistica. La Cna, oltre a mettere in atto azioni di informazione e sensibilizzazione verso i cittadini, organizzerà la filiera completa di tutti gli operatori qualificati che servono per trovare la soluzione più conveniente a ridurre i consumi degli edifici, anche con il possibile accesso al finanziamento bancario a condizioni agevolate. Infine la Bcc di Monterenzio, oltre a diffondere a sua volta informazioni sugli strumenti di finanziamento, si impegnerà a mettere a punto nuovi prodotti di finanziamento per rispondere a nuove necessità collegate al risparmio energetico. Alla presentazione del protocollo, nell’iniziativa “Insieme in azione per l’efficientamento energetico” nella Sala del consiglio del Municipio di Castiglione dei Pepoli, sono intervenuti tra gli altri il Sindaco Maurizio Fabbri, il Presidente Cna Castiglione e Vado Luciano Rapezzi, il Presidente della Banca di Credito Cooperativo di Monterenzio Andrea Salomoni, l’Assessore allo Sviluppo Tommaso Tarabusi, Silvia Querzola area montagna Cna Bologna, Carlotta Ranieri Politiche ambiente energia Cna Bologna, il vicedirettore Bcc Monterenzio Myrio Lanzoni.